Facebook.com si rifa il trucco: più simile alla versione mobile e con il dark mode

Nuova rivoluzione grafica del social più popolare al mondo. Obiettivo: dare all’utente che vi accede da desktop la possibilità di trovare più velocemente i contenuti con un’esperienza simile a quella di smartphone e tablet

Nuova rivoluzione grafica in casa Facebook. Il social più popolare al mondo cambia stavolta la sua pagina web, la prima che abbiamo conosciuto 16 anni e che si è via via rinnovata nel corso del tempo. La nuova versione desktop di Facebook – anticipata già nell’ultimo F8, la conferenza degli sviluppatori del social – verrà progressivamente resa disponibile a tutti gli utenti del pianeta. Più veloce e più facile da usare, è pensata anche per affaticare meno la vista grazie alla possibilità di scegliere anche la modalità a sfondo nero.

“Da quando è stato lanciato”, spiega il social di Menlo Park in un blogpost, “Facebook.com è cresciuto molto. Abbiamo introdotto nuove funzionalità, lo abbiamo ottimizzato per nuovi dispositivi e nuovi sistemi operativi e reso disponibile in centinaia di lingue. Di recente, ci siamo concentrati sull’esperienza mobile e di conseguenza quella desktop è rimasta un po’ indietro. Le persone, però, le usano entrambe ed ecco il perché dell’annuncio di oggi. Abbiamo fatto qualche ricerca sul campo, parlando con gli utenti per comprendere come migliorare l’esperienza web, e oggi siamo felici di presentarvi il nuovo sito, un nuovo punto di partenza per i prossimi anni di Facebook.com”.

L’obiettivo del nuovo restyling, che avvicina la versione desktop a quella mobile, è di aiutare l’utente a trovare le cose più velocemente – giochi, video o gruppi – grazie alla alla nuova navigazione semplificata. La home page si carica più rapidamente, così come più veloci sono i passaggi tra pagine. Insomma, sarà come avere lo smartphone o il tablet anche sul desktop. L’introduzione della modalità a fondo nero, poi, riduce i riflessi, i contrasti e grazie a questo dà una esperienza di navigazione decisamente migliore anche in condizioni di scarsa luminosità. Senza dimenticare che con lo sfondo nero risaltano di più i video.

Con la nuova versione diviene più semplice creare eventi, pagine, gruppi e inserzioni. E si potrà vedere in tempo reale l’anteprima di un nuovo gruppo mentre lo si sta creando, controllando come appare da mobile prima di pubblicarlo. Ma a dire l’ultima parola su questa scelta grafica, come sempre, saranno gli utenti. Concretamente: se qualcosa non torna, si potrà mandare un feedback andando nel menu impostazioni e facendo clic su “segnala un problema”.